top of page
  • Immagine del redattoreLuigi

Il Segreto della Vita - Luigi Silvestri

Un giorno un allievo disse al suo Maestro:

- Maestro mi sento pronto alla grande prova...! Andrò in eremitaggio sulla montagna per digiunare e meditare su vero senso della vita...!


Il maestro ne fu orgoglioso e gli disse:

- Una volta a settimana manderò un allievo per vedere se stai bene, tu gli darai un biglietto per aggiornarmi sui tuoi progressi...!


- Si Maestro lo farò!


Dopo una settimana il maestro lesse il primo biglietto dove c’era scritto:

- Maestro ho capito l’interiorità e l’essenza del mio corpo!


Il maestro tutto scocciato e facendo no con la testa strappò il biglietto.


Seconda settimana:

- Maestro ho capito la connessione che c’è in ogni cosa!


Il Maestro tutto sbuffante strappò il biglietto.


Terza settimana:

- Maestro ho capito il punto di contrapposizione degli opposti!


Il Maestro demoralizzato strappò il biglietto.


Quarta settimana

- Maestro la profondità mentale mi porta alla conoscenza del mio vero essere!


Il Maestro sempre più demoralizzato strappò il biglietto.


Quinta settimana:

- Maestro se io sono Dio allora anche tutti sono Dio!


Il Maestro ormai aveva perso le speranze e strappò il biglietto.


Sesta settimana: il Maestro si vide recapitare l'ennesimo biglietto, aveva ormai perso le speranze ma quando lo aprì e lesse cosa c'era scritto cominciò ad urlare di gioia! Siiiiii.....!!!

Era così felice che cominciò a correre su per la montagna, non vedeva l'ora di abbracciare il suo allievo...!


Gli altri allievi incuriositi si chiesero cosa ci fosse scritto in quel biglietto.

Fecero addirittura a botte per leggerlo... Chissà quale fosse il vero segreto della vita!

E quando finalmente aprirono il biglietto videro che c’era scritto:

- MA VAFFANCULO VA! E io che mi pensavo...!




177 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page