top of page
  • Immagine del redattoreLuigi

L'ACCENSIONE - Luigi Silvestri

Un Maestro una volta mi disse…:


“Quando sei intossicato (a tutti i livelli) le tue due polarità non fanno contatto. Senza quel contatto non scatta la scintilla!”


All’inizio non detti tanta importanza a questa informazione, la “presi” come tanti che conoscono la spiritualità leggendo i meme di Facebook…

Ma quando PRATICHI ti rendi conto che qualcosa succede dentro di te.


Per esperienza e non per informazione acquisita comprendi che si sta accendendo qualcosa dentro che avevi spento. Ma questa cosa che si accende ha due aspetti, li possiamo chiamare Anima e Spirito.

L’Anima è qualcosa che trascende questo piano quindi possiamo identificarla come la parte “buia” della candela, ma quel “principio” si manifesta attraverso lo Spirito che è la qualità della Fiamma!


Tanti passano una vita a cercare l’anima e non tengono conto dello Spirito.

Col digiuno noi impariamo ad accendere la nostra fiamma ma poi va coltivata e nutrita.

Bisogna diventare gelosi della nostra fiamma altrimenti altri ce la porteranno via. Chi brilla di luce propria si vede, gli altri brillano solo di riflesso e a volte manco quello. Buona Accensione Luigi



60 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page