top of page

GUARIRE, TORNANDO INDIETRO NEL TEMPO.

Possiamo viaggiare indietro nel tempo, nel nostro passato e affrontare i nostri traumi per trasformarli e guarirli. Nel processo, modifichiamo la nostra esperienza emotiva passata, generando un impatto positivo nel presente e aprendo la possibilità di trarre benefici dall'esperienza stessa.

Sebbene non possiamo cambiare gli eventi passati, possiamo cambiare la nostra percezione emotiva di quei traumi. Invece di vivere un dolore continuo ogni volta che quei ricordi vengono attivati, possiamo trasformare la nostra relazione con essi, affrontandoli consapevolmente.


Nei contesti spirituali, si racconta che prima di nascere stipuliamo contratti d'anima con altre anime. Questi contratti danno forma alle situazioni e alle lezioni di vita che vivremo, contribuendo alla nostra crescita e sviluppo. Pertanto, ogni incontro, lezione di vita e situazione hanno uno scopo specifico nel nostro percorso evolutivo.


Nessuna lezione di vita è un caso, e ogni situazione è parte del nostro libero arbitrio. Non commettiamo errori, stiamo solo facendo del nostro meglio. Ogni sfida è un'opportunità di crescita, e il tempo che impieghiamo per apprendere determina la durata della sofferenza.

Rifiutare le lezioni della vita può prolungare il dolore, ma accettando e affrontando le emozioni, possiamo guarire. Rivivendo i momenti passati con la saggezza acquisita nel tempo, possiamo riscrivere le nostre esperienze traumatiche, perdonare noi stessi e gli altri.


Nonostante le difficoltà, ogni anima coinvolta in questi contratti prenascita ha lo scopo di aiutarci a crescere. Esprimere gratitudine per le lezioni apprese rende più facile elaborare e curare i traumi. Guardando indietro nel tempo con consapevolezza, trasformiamo il passato in un'esperienza di apprendimento positiva.


La guarigione avviene quando siamo in grado di vedere le situazioni passate con gli occhi dell'Anima, nella luce dell'amore e della gratitudine.

Vivendo la lezione di vita con consapevolezza, possiamo trarre benefici nel nostro percorso futuro.

Ogni lezione ci prepara per le sfide future, e ogni esperienza, anche dolorosa, contribuisce alla nostra crescita.


La percezione del tempo come un'illusione ci permette di ritornare emotivamente al passato, riscrivendo le esperienze e trasformando le vibrazioni negative in positive. La pratica costante ci consente di guarire e aumentare la nostra frequenza vibrazionale.


In conclusione, il processo di guarigione ci porta a trasformare i traumi in gratitudine e saggezza, permettendoci di affrontare il presente e il futuro con consapevolezza e positività.

Buona Pratica


529 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page